Il “mio” cane. Il mio cane è proprio un cretino. Da quando è venuto in casa nostra ci ha datto un sacco di fastidi.Innanzitutto abbaia sempre come se fosse un cane.Infatti quando vede altri cani come lui e diversi da lui per colore e stazza, tipo i boxer e i cagnolini, abbaia come se lui dicesse: – Cani, marmaglia di cani che non siete altro fatevi da parte. – Allora cerco di spiegargli che lui è un cane e quelli sono i suoi simili più diretti e vicini. E lui allora continua ad abbaiare e non ne vuole sapere di essere un cane. Quasi due anni fa gli è stata diagnosticata l’epilessia:a casusa delle crisi passammo delle nottate chiare chiare, infatti in quelle notti c’era la luna piena. E di conseguenza sentimmo l’aggirarsi dei lupo e dei loro languidi e struggenti ululati. Poi un anno si è beccato la pancretite ed è mancato poco che mollasse l’osso. La veterinaria disse che la causa era stata la frutta e qualche maccarone di pasta di cui era golososissimo. Mo, in questo momento,tiene un ago in vena e le flebo attaccate. Si è beccato una gastrite e sono giorni che non fa latro che vomitare. In ogni stanza c’è il suo vomito. Stanotte non vi dico, no, anzi ve lo dico:dalle due e mezzo in poi vomito nella stanza da letto, soggiorno e cucina: una strage vomitevole di chiazze e puzzo vomito. E bunanotte, per modo di dire, ai suonatori. Stamattina ero uno straccio, ma in palestra ci sono andato lo stesso per smaltire l’insonnia diventata sonno. Al ritorno ho dormito almeno tre ore. Dottorè, ma stu cane sta sempe malato, mannaggia ‘o riavulo. Che tiene? E lei, sono cani delicati, ma la cosa brutta e che quelli che li allevano(anzi, li fanno nascere)li fanno accoppiare tra consanguinei e ciò procurerà loro la facilità ad ammalarsi. Ieri lo hanno portato mentre ero in palestra e tutti a dire, eh come è bello. Sarà pure bello ma ci fa abballare continuamente. Adesso vado in soggiorno a stargli vicino e controllare se la flebo scende bene.

Risultati immagini per foto di cani spitz

Immagine correlata

Immagine correlata

 

Il “mio” cane. Il mio cane è proprio un cretino. Da quando è venuto in casa nostra ci ha datto un sacco di fastidi.Innanzitutto abbaia sempre come se fosse un cane.Infatti quando vede altri cani come lui e diversi da lui per colore e stazza, tipo i boxer e i cagnolini, abbaia come se lui dicesse: – Cani, marmaglia di cani che non siete altro fatevi da parte. – Allora cerco di spiegargli che lui è un cane e quelli sono i suoi simili più diretti e vicini. E lui allora continua ad abbaiare e non ne vuole sapere di essere un cane. Quasi due anni fa gli è stata diagnosticata l’epilessia:a casusa delle crisi passammo delle nottate chiare chiare, infatti in quelle notti c’era la luna piena. E di conseguenza sentimmo l’aggirarsi dei lupo e dei loro languidi e struggenti ululati. Poi un anno si è beccato la pancretite ed è mancato poco che mollasse l’osso. La veterinaria disse che la causa era stata la frutta e qualche maccarone di pasta di cui era golososissimo. Mo, in questo momento,tiene un ago in vena e le flebo attaccate. Si è beccato una gastrite e sono giorni che non fa latro che vomitare. In ogni stanza c’è il suo vomito. Stanotte non vi dico, no, anzi ve lo dico:dalle due e mezzo in poi vomito nella stanza da letto, soggiorno e cucina: una strage vomitevole di chiazze e puzzo vomito. E bunanotte, per modo di dire, ai suonatori. Stamattina ero uno straccio, ma in palestra ci sono andato lo stesso per smaltire l’insonnia diventata sonno. Al ritorno ho dormito almeno tre ore. Dottorè, ma stu cane sta sempe malato, mannaggia ‘o riavulo. Che tiene? E lei, sono cani delicati, ma la cosa brutta e che quelli che li allevano(anzi, li fanno nascere)li fanno accoppiare tra consanguinei e ciò procurerà loro la facilità ad ammalarsi. Ieri lo hanno portato mentre ero in palestra e tutti a dire, eh come è bello. Sarà pure bello ma ci fa abballare continuamente. Adesso vado in soggiorno a stargli vicino e controllare se la flebo scende bene.

4 pensieri su “Il “mio” cane. Il mio cane è proprio un cretino. Da quando è venuto in casa nostra ci ha datto un sacco di fastidi.Innanzitutto abbaia sempre come se fosse un cane.Infatti quando vede altri cani come lui e diversi da lui per colore e stazza, tipo i boxer e i cagnolini, abbaia come se lui dicesse: – Cani, marmaglia di cani che non siete altro fatevi da parte. – Allora cerco di spiegargli che lui è un cane e quelli sono i suoi simili più diretti e vicini. E lui allora continua ad abbaiare e non ne vuole sapere di essere un cane. Quasi due anni fa gli è stata diagnosticata l’epilessia:a casusa delle crisi passammo delle nottate chiare chiare, infatti in quelle notti c’era la luna piena. E di conseguenza sentimmo l’aggirarsi dei lupo e dei loro languidi e struggenti ululati. Poi un anno si è beccato la pancretite ed è mancato poco che mollasse l’osso. La veterinaria disse che la causa era stata la frutta e qualche maccarone di pasta di cui era golososissimo. Mo, in questo momento,tiene un ago in vena e le flebo attaccate. Si è beccato una gastrite e sono giorni che non fa latro che vomitare. In ogni stanza c’è il suo vomito. Stanotte non vi dico, no, anzi ve lo dico:dalle due e mezzo in poi vomito nella stanza da letto, soggiorno e cucina: una strage vomitevole di chiazze e puzzo vomito. E bunanotte, per modo di dire, ai suonatori. Stamattina ero uno straccio, ma in palestra ci sono andato lo stesso per smaltire l’insonnia diventata sonno. Al ritorno ho dormito almeno tre ore. Dottorè, ma stu cane sta sempe malato, mannaggia ‘o riavulo. Che tiene? E lei, sono cani delicati, ma la cosa brutta e che quelli che li allevano(anzi, li fanno nascere)li fanno accoppiare tra consanguinei e ciò procurerà loro la facilità ad ammalarsi. Ieri lo hanno portato mentre ero in palestra e tutti a dire, eh come è bello. Sarà pure bello ma ci fa abballare continuamente. Adesso vado in soggiorno a stargli vicino e controllare se la flebo scende bene.

    1. Da poco gli ho tolto la flebo con il medicinale per combattere il vomito. A furia di vomitare non riesce nemmeno ad abbaiare. Ciò è conseguenza dello sforzo ricorrente. Adesso è disteso sul divano. Grazie del tuo passaggio.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...