Le cose che non puoi dire restano

Quadri di Ubaldo Oppi

Risultato immagini per quadri di oppiRisultato immagini per quadri di oppiRisultato immagini per quadri di oppiRisultato immagini per quadri di oppi

Le cose che non puoi dire

restano velate, sospese,

incantante nei sogni reali

imprimono passi

le imperiture nuvole

staticiche nei trattegi.

 

Le cose che non puoi dire

hanno bisogno di un gesto,

come un desiderio di parola,

eppure prive d’ogni forza

son cadute incastonate

nelle stelle mai abbracciate.

 

 

Le cose che non puoi dire restano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...