Seppi solo due anni dopo dai giornali quale era il vero mestiere esercitato da Fefè detto Mulletta ‘e Campusanto

Stefano Di Stasio

Stefano Di Stasio | Dipinti, Opera

“S’intende – pensò Ciro Atri -, non l’altezza fisica ma quella morale o di lusinga, più d’una volta mi ha salvata come fosse una inespugnabile fortezza. Ma può bastare poco a farla crollare con un colpo di pistola alla testa, una coltellata al cuore, un appostamento notturno con relativa sparizione del cadavere o con una dose mortale di veleno, ma quest’ultima è una soluzione che si usa al chiuso ed è poco spettacolare. E così anche quella volta che andai a casa di Fefè Mollletta, così sentìì chiamarlo per le scale, ma di cui seppi il vero mestiere solo qualche anno dopo: killer di camorra. Bussai e aprì la porta, una bella ragazza dagli occhi verdi e che due bambini chiamarono mammà.

“Buongiorno”.

” Buongiorno”.

Il saluto fu reciproco, anche sei lei apparve timida e dagli occhi sfuggenti.

“Signora, devo dirvi che vostro figlio, il più grandicello dei tre deve togliersi il vizio di mettere le mani addosso a mia figlia quando sono giù in cortile a giocare”.

“Mi state dicenno ca l’aggia vattere, è accussì?” disse con un tono annoiaTO ma più forte.

“No, ve stongo solo ricenno ca vostro figlio nun adda vattere mia figlia. Già è a terza vota ca ‘o ffà”.

“Ma site sicuro?”

“‘O ciento pe ciento, basta ca scinnite abbascio ‘o curtile”.

“Chillo nun me stà a sentì e nun tengo ‘o tiempo. Allora ce lo dico ‘o pate”.

“Eh ssi, accussi almeno ‘o fa na bella cazziata”.

“Arrivederci!”

“Arrivederci”.

Seppi solo due anni dopo dai giornali quale era il vero mestiere esercitato da Fefè detto Mulletta ‘e Campusanto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...