Signore e Signori, stiamo assistendo in presa diretta, per una”semplice pandemia sistemica” o contraddizione interna al Sistema, così come avvenne per Unione Sovietica, all’implosione dell’intero Capitalismo mondiale. L’inizio e la fine in un mancato tampone orofarinego sta al “battito d’ali di una farfalla può provocare un uragano dall’altra parte del mondo”. Ma però, è bene ribadirlo, una rivolta non è mai una rivoluzione.

Guerrillero Heroico - Wikipedia
Il battito d'ali di una farfalla ha avviato un caos - MeteoGiornale.it
La morte di Che Guevara in un memorandum della CIA | Rifondazione Comunista
Signore e Signori, stiamo assistendo in presa diretta, per una”semplice pandemia sistemica” o contraddizione interna al Sistema, così come avvenne per Unione Sovietica, all’implosione dell’intero Capitalismo mondiale. L’inizio e la fine in un mancato tampone orofarinego sta al “battito d’ali di una farfalla può provocare un uragano dall’altra parte del mondo”. Ma però, è bene ribadirlo, una rivolta non è mai una rivoluzione.

13 pensieri su “Signore e Signori, stiamo assistendo in presa diretta, per una”semplice pandemia sistemica” o contraddizione interna al Sistema, così come avvenne per Unione Sovietica, all’implosione dell’intero Capitalismo mondiale. L’inizio e la fine in un mancato tampone orofarinego sta al “battito d’ali di una farfalla può provocare un uragano dall’altra parte del mondo”. Ma però, è bene ribadirlo, una rivolta non è mai una rivoluzione.

  1. Il lungo e inesorabile processo del tramonto d’occidente è ormai irreversibile…ma saranno forze oscure e nefaste ad occuparne gli spazi nella lunga oscurità che sta espandendosi… non certo i quattro “scafessi” che protestano in questi giorni…diciamo che la scintilla devastante nascerà dall’imminente guerra civile in USA …e l’effetto domino si espanderà a macchia d’olio…la lunga estenuante conta delle schede nelle imminenti elezioni presidenziali sarà accompagna da azioni militari delle forze paramilitari pro trump i democratici reagiranno..guardia nazionale coprifuoco…epidemia impazzita… questo lucidamente vedo…poi colpi di coda in europa…sbandamenti le destre bieche tenteranno l’emulazione… e non ci sono più le grandi organizzazioni sociali che possano opporsi….organizzare la difesa della struttura civile e sociale così come la conosciamo… un incubo…

    "Mi piace"

    1. Il rischio che reazionari, fascisti e manovalanza possa occupare gli spazi è più che reale e putroppo al momento non c’è compatezza nei partini e orgazizzazioni rivoluzionarie. E’ un processo che avverrà sul campo di battaglia.

      Piace a 1 persona

      1. Una delle prime cose, insieme agli obittivi principali, è l’unità vera delle forze in campo. Per dire che la Sanità, il lavoro, la perdita dei diritti, la cultura, la vivibilità delle città e delle periferie, i trasporti e la questione abitativa e ecologica, non sono slegate tra loro ma devono formare una piattaforma ineludibile su cui aggrgare.

        Piace a 1 persona

      2. sarà dura provarci Armà c’amma jittate ‘o sanghe na vita sana….. comunque quello che dici è giusto. I punti so quelli …a nzi è il minimo indispensabile… ma comme stamme stracciate mo’ ci vorrebbe unmovimento dal vasso virtuoso , serio, sognatore pieno d’orgoglio collettivo… io veco sulo facce spaurite, analisi approssimative , egoismi narcisistici…ma si te vene n’idea…na base da dove partire… tra l’altro sto attraversando una condizione di salute assai precaria …ma a capa funziona…abbiammene a parlà

        "Mi piace"

      3. Parlare e confrontarsi è importantissimo perchè è un’ottima base da cui partire. In giro c’è paura e preoccupazione perchè non riusciamo a uscirne e la situazione sanitaria insieme a quella economica si aggraverà di sicuro. La tua cerevella funziona ancora e poi è piena di vera autentica passione politica, civile e ideale. Mi dispiace per il tuo stato di salute. Ettore, giusto per s-drammatizzare, termine a te caro e, per farci un accenno di risate, tu che sei regista e attore, mica tieni ‘a guallera?

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...