Incipit di un romanzo noir, anzi cupo e, nerissimo.

Le OPERE di CARAVAGGIO a ROMA: parte prima | The Arteller
Caravaggio

Era una casetta che distava dal mare oltre il muretto al ginocchio con l’inferriata tinta d’azzurro e, appena dieci metri, ma poi dipendeva dalla bassa e alta mare che guadagnava a seconda dei giorni uno o due metri. Nel viale di accesso, dietro la casa c’era un altro tipo di marea. In un anno ci avevano fatto visita sei volta e avevano portato via quel po’ di arredamento comprato per rendere la casa abitabile e accogliente, ma s’intende niente di costosissimo. Però, c’era tutto. Da un piccolo stereo, alla macchinetta elettrica del caffè e un divano e due poltrone laterali. Poi un televisore a muro, la tavola per pranzare tra la cucina e il soggiorno. Dopo sei mesi Mara ed io e a fine settimana, Lorna e Roberto, avevamo scelto di andarci a vivere per evitare ancora ulteriori saccheggi sia durante la settimana che il sabato e la domenica. Ma quell’ultimo sabato del mese verso le cinque del mattina mi tolsi con rabbia i sassolini dalle scarpe. Sicuro, c’era pure un po’ di sabbia, ma si sa che vicino al mare è come la salsedine che si attacca ai manufatti in ferro. E, non appena sentii che qualcuno aveva inserito la chiave nella porta d’ingresso e vi entrarono e, certamente, rimasero stupiti e a bocca aperta … era la sesta volta che entravano per fotterci. Erano tre uomini e due donne. Fu una mattanza. Sparai con la mia mitraglietta di contrabbando. avevano gli occhi sgranati: ammazzai tutti. Il giorno dopo era domenica. E beato mi riposai. Chiaramente non era la fine ma l’inizio. C’era altra gente da sistemare. Anche perchè loro, i parenti dei morti, volevano farmi la festa.

Incipit di un romanzo noir, anzi cupo e, nerissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...