Incipit esistenziale ma senza nessuna pretesa.

Il mio modello, come solitamente per tutti, almeno all’inizio della carriera umana, era Dio, poi Sarah ha preteso con lo fossi per intero e dannatamente per davvero. Dai, che responsabilità tremenda, dico. Una sfida e un parallelo che non regge per la faccenda e il rapporto tra il cielo e la terra: troppo e unicamente divino Lui e, troppo umani, schifosamente umani … noi(al cui interno ci sono anch’io). Ecco, e niente.

Incipit esistenziale ma senza nessuna pretesa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...