La non conoscenza o l’attraversamento

Paul Cézanne

Tu che non conosco,

posso vedere le nostre intimità sotto traccia.

Tu che non conosco,

posso annusare le ali della tua epidermide.

Tu che non conosco,

follia che non riesco a dominare in tutto.

Tu che non conosco,

accentuazione di calorie e macro inappetenza.

Tu che non conosco,

posso assimilare i tuoi empatici allegri sorrisi.

Tu che non conosco,

posso immaginare i lati poliglotti dei tuoi occhi.

Pubblicità
La non conoscenza o l’attraversamento

3 pensieri su “La non conoscenza o l’attraversamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...