Sergino e il mercato, la notorietà e gli invisibili.

Sergino, nonostante il crudo diminutivo, aveva la propria età e si era deciso(finalmente?) a vendere la proprietà della sua anima; ma nonostante la buona volontà e certe frequentazioni correntizie notturne e diurne e anche oniriche non vi riuscì. E non voleva crederci in un mercato di così vastità. Certo, si rendeva che la stupidità nel patto della svendita di del corpo(degrado e putrefazione)e dell’anima (innocenza primordiale e ancestrale) non era da mettere sul piatto. Ecco, i video. Postati. E specie gli invisibili.

Sergino e il mercato, la notorietà e gli invisibili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...