L’amore vero o presunto tale non muta quello falso e perciò sbagliato. E l’amore falso si nutre dell’amore verosimile in quanto staticamente vero. Così pensava Oscar Fecentini mentre mano nella mano passeggiava con l’amante Annamaria. L’amore è un confine che non travalica la foresta.

L’amore vero o presunto tale non muta quello falso e perciò sbagliato. E l’amore falso si nutre dell’amore verosimile in quanto staticamente vero. Così pensava Oscar Fecentini mentre mano nella mano passeggiava con l’amante Annamaria. L’amore è un confine che non travalica la foresta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...