Sulla graticola i venti fuggitivi

Quando sei sulla graticola, anche se non si vede il fuoco della brace, t’inerpichi in molte pose quasi a compensare le mancanze e le sottrazioni che giungono a iosa dall’alto e devi sfuggire giocoforza, la gravità in terra, la non volatilità del corpo, il cielo e i venti fuggitivi.

Sulla graticola i venti fuggitivi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...